Wellness Cycling

Questo programma comprende la musica di sottofondo per accompagnare le pedalate del gruppo, l’istruttore è situato di fronte ai suoi allievi,  e possiede una bike su cui mostra gli esercizi da eseguire. E’ un ottimo brucia grassi ed è consigliato a coloro che vogliono perdere gli accumuli di adipe su cosce, glutei e addome: permette di bruciare attorno alle 500 calorie , valore che dipende dall’intensità dell’allenamento.

Ogni bike è dotata di una leva che aumenta la resistenza delle ruote, simulando dei percorsi in salita e differenti pendenze. La lezione dura non più di 50 minuti, visto il grande sforzo fisico che comporta e il notevole lavoro delle articolazioni delle gambe, caviglia, ginocchio e anca. Il lavoro è aerobico e migliora il sistema cardiocircolatorio, facendo “pompare” il sangue e raggiungendo un numero di battiti compresi in quel range considerato adatto a migliorare fiato e resistenza fisica allo sforzo.   

Gli esercizi principali sono 4 :

  • seated e standing, letteralmente seduti e in piedi. La prima, seated flat (seduti e in pianura) è la posizione di base in cui lo spinman pedala ad una intensità lieve con il busto allungato in direzione del manubrio, su cui poggia le mani ad una distanza ravvicinata; viene utilizzata all’inizio dell’allenamento per riscaldare i muscoli e per i tratti in discesa.
  • seated climbing (seduti e in salita) il bacino si sposta leggermente indietro e le mani si distanziano: l’intensità della resistenza alla pedalata è media e la posizione del corpo permette di esercitare maggiore potenza sulle gambe, utile ad affrontare una salita poco ripida.
  • standing flat (in piedi e in piano) prevede invece che lo spinman si sollevi dalla sella e che pedali con poca resistenza ma in maniera veloce; il carico sulle gambe è maggiore in quanto sorreggono tutto il peso del corpo.
  • standing climbing (in piedi e in salita) è la tecnica di pedalata più impegnativa: la posizione è la stessa della standing flat ma la resistenza dei pedali è massima, atta a simulate una salita molto ripida.                            Esiste infine un’ulteriore tecnica chiamata jumping che vede il corpo impegnato a mantenere una posizione molto protratta verso il manubrio e i glutei notevolmente alti rispetto alla sella. Si alternano alzate e sedute, come se si stesse saltando e la resistenza dei pedali è variabile. Cycling inoltre è adatto agli appassionati di ciclismo che possono finalmente praticare questo sport indoor soprattutto nei mesi invernali per non perdere la loro preparazione sportiva.  Buona pedalata!
1
Posso prendere un appuntamento?
Powered by

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy